La Città della Pizza: dal 12 aprile a Roma i migliori pizzaioli da tutta Italia

Tonda, al taglio o alla pala. Al forno, fritta o gluten free. Alta e morbida o bassa e scrocchiarella, con cornicione pronunciato o con bordo sottile. Ognuno ha la “sua” pizza. E nel prossimo weekend,a Roma, ce ne sarà davvero per tutti i gusti. Torna infatti nella Capitale la Città della Pizza, una tre giorni interamente dedicata ad uno dei cibi simbolo del nostro Paese.


Dal 12 al 14 aprile, presso il Ragusa Off in via Tuscolana 179, sarà possibile assaggiare le creazioni di alcuni dei più talentuosi pizzaioli italiani, girovagando fra le varie “case”, ovvero le pizzerie temporanee allestite per l’occasione all’interno di uno spazio di ben 5000 mq, che saranno suddivise nelle categorie Napoletana, All’italiana, A degustazione, Romana, Al taglio e Fritta. Senza dimenticare la golosa postazione dei Fritti all’italiana.

L’evento, organizzato da Vinòforum in collaborazione con Ferrarelle, vedrà alternarsi nel corso dei tre giorni decine di maestri pizzaioli, selezionati dal team di autori della Città della Pizza composto da Emiliano De Venuti, ideatore e CEO di Vinòforum, dal maestro pizzaiolo Stefano Callegari e dai giornalisti Tania Mauri, Luciana Squadrilli e Luciano Pignataro.
Un vero e proprio omaggio alla pizza in tutte le sue declinazioni, con oltre cento proposte ideate da alcuni fra i più accreditati pizzaioli sulla scena nazionale. Ognuno di loro presenterà infatti un menù con tre tipi di pizza: margherita o marinara, un cavallo di battaglia e una special edition ideata per l’occasione.

Non mancheranno workshop per adulti e bambini e convegni per esperti del settore e semplici appassionati. E poi ancora, contest dedicati ai giovani protagonisti dei forni e della cucina: “Stand up Pizza”, organizzato con la collaborazione di Pizza on the Road, “Emergente Pizza Chef” ed “Emergente Chef d’Italia”, format firmati dai giornalisti enogastronomici Lorenza Vitali e Luigi Cremona di Witaly.
Grande spazio anche alle materie prime, fra le quali avrà un posto d’onore l’olio, con il “Progetto Olio firmato da Vinòforum”, uno spazio dedicato alla nuova comunicazione dell’extravergine d’eccellenza, grazie al quale, attraverso masterclass e degustazioni, si concentrerà l’attenzione su elementi fondamentali come il territorio e la sicurezza della filiera produttiva.

Di seguito i pizzaioli che parteciperanno alla tre giorni della Città della Pizza:

Venerdì 12 (dalle 18.00 alle 24.00)
Alessio Mattaccini (Spiazzo), Francesco Arnesano (Lievito, Pizza, Pane), Tommaso Vatti (La Pergola), Carlo Sammarco (Carlo Sammarco Pizzeria 2.0), Angelo Pezzella (Angelo Pezzella Pizzeria Con Cucina), Valentino Tafuri (3 Voglie), Marco Rufini (Casale Rufini), Giuseppe Pignalosa (Le Parule), Angelo Tantucci (Capriccio), Francesco Di Ceglie (Il Monfortino), Giancarlo Casa (La Gatta Mangiona), Carmine Donzetti (Pizza & Fritti).

Sabato 13 (dalle 11.00 alle 24.00)
Martino Bellincampi (Pastella), Mario Panatta e Sara Longo (Pizza Chef), Davide Fiorentini (‘O Fiore Mio), Angelo Greco e Giuseppe Furfaro (Trianon), Rosario Ferraro (L’Antica Pizzeria da Michele), Matteo Aloe (Berberè), Sami El Sabawy, Salvatore Santucci (Ammaccàmm), Lello Ravagnan (Grigoris), Errico Porzio (Pizzeria Porzio), Giuseppe Maglione (Daniele Gourmet), Fabio e Michele Tramontano (Al ritrovo degli amici).

Domenica 14 (dalle 11.00 alle 22.00)
Marco e Antonio Pellone (Ciro Pellone Pizzeria), Filomena Palmieri (Pizzeria Da Filomena), Denis Lovatel (Da Ezio), Ciccio Vitiello (Casa Vitiello), Vincenzo Esposito (Carmnella), Alessandro Coppari (Mezzo Metro), Mirko Rizzo e Jacopo Mercuro (180g Pizzeria Romana), Ciro Salvo (50 Kalò), Pier Daniele Seu (Seu Pizza Illuminati), Ivano Veccia (Qvinto), Roberto Orrù (Sa Scolla), Isabella De Cham, (Isabella De Cham Pizza Fritta).
Diego Vitagliano e Sara Palmieri (10 Diego Vitagliano) saranno presenti per tutta la durata dell’evento per curare la proposta gluten free.

Città della Pizza
Ragusa Off – Via Tuscolana, 179 – Roma
Orari:
venerdì 12 aprile: 18 – 24
sabato 13 aprile: 11 – 24
domenica 14 aprile: 11 – 22
Ingresso gratuito
Sito web

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: