50 Panino: a Napoli il burger firmato Ciro Salvo

Cosa ci vuole per rendere un panino speciale? Innanzitutto delle ottime materie prime. E poi esperienza e passione. Sono proprio questi gli ingredienti principali di 50 Panino Hamburgeria, il nuovo progetto di Ciro Salvo, in collaborazione con l’imprenditore Alessandro Gugliemini, cha ha dalla sua una lunga esperienza nel campo della ristorazione. Il nuovo locale di Napoli si trova in via Gramsci, a pochi metri dalla celebre pizzeria 50 Kalò. L’ambiente è informale ma curato in ogni particolare, luminoso e accogliente, con una bella cucina a vista, scelta che apprezzo sempre quando entro in un ristorante.


I burger di 50 Panino si distinguono innanzitutto per il pane, e non poteva essere altrimenti in un progetto nato da una delle “firme” della moderna pizza napoletana (Premio Speciale Gambero Rosso 2016 per il suo impasto). Per 50 Panino Ciro Salvo ha messo a punto una ricetta esclusiva, sperimentando per mesi farine e impasti, senza tralasciare il forno. Le carni sono a filiera chiusa e certificata, selezionate da Roberto D’Andrea di Io Sono la Chianina, storica macelleria di Napoli. La selezione comprende  carni di razza chianina, di maiale nero casertano, di agnello e di pollo biologico. Partendo dunque da pane e carni di alta qualità è stato creato un menù invitante e originale con una proposta di 14 panini (incluso il Vegano con hamburger di melanzane e maionese di soia).


File rouge con 50 Kalò è la presenza costante della tradizione, che qui si esprime per esempio nel panino con hamburger di Chianina, scarola saltata olive e capperi e pomodorini secchi o nelle tre varianti di “Sfilatino cafoncello”: con genovese di cipolla ramata di Montoro, con polpette di Chianina al ragù e con parmigiana di melanzane e provola.
Il risultato di tanta ricerca sono dei panini davvero gustosi in cui ogni ingrediente viene esaltato senza essere coperto da salse sovrabbondanti o condimenti eccessivi. Questa è una qualità davvero rara nei burger. Il pane è morbido e croccante al punto giusto, la carne succulenta, cotta alla perfezione. Intorno a questi due pilastri, ruota la fantasia di Ciro Salvo che crea abbinamenti sempre ben riusciti e talvolta sorprendenti, rendendo un panino un pasto goloso e appagante.


Non solo panini ovviamente, ma anche sfiziosi antipasti e proposte dalla cucina come le polpettine di Chianina, ribs di maialino nero, la tartare di Chianina, il carpaccio di manzo sotto sale e due piatti di Ciro Salvo: la frittatina di bucatini e i crocchè di patate.
Ad accompagnare il tutto si può scegliere fra una proposta di ben 50 etichette di birra artigianale e una ricca selezione di vini.

“Solitamente giudico un ristorante dal pane e dal caffè” – Burt Lancaster

50 Panino Hamburgeria di Ciro Salvo
Viale Antonio Gramsci 15/C
80121 Napoli
Telefono: 081 7618144
Web: http://www.50panino.it

ENGLISH VERSION

50 Panino: introducing the burger according to Ciro Salvo

What makes a sandwich something special? First of all very good ingredients, then skills and passion.
These are the main ingredients of “50 Panino Hamburgheria” a new project from Ciro Salvo and Alessandro Guglielmini who have a long experience in restoration.
This new place is in Via Gramsci in Naples, just a minute away from the famous pizzeria 50 Kalò.
An informal bright and well-designed setting with a beautiful open kitchen ( and this is a choice I really apreciate whenever I’m in a restaurant).
50 Panino’s burgher differs from others most of all because of the bread, and it couldn’t have been otherwise since they are from one of the most distingushed “pizzaiolo” in Neaples (Gambero Rosso 2016 special award for his pizza dough).
For “50 Panino” Ciro Salvo has created a peculiar recipe for the bread which is made up of a mix of flours.
Meats are from a certified closed branch and are selected by Roberto D’Andrea from: “Io sono la Chianina” an historic butcher shop in Naples.
His choice includes: chianina, Caserta’s black pig , organic lamb and chicken.
Starting from these two corner stones: high quality bread and meat, a choice of 14 different inviting burgers has been drawn up and this choice includes a vegan burger made of eggplant with a soy mayo.
The short connection with 50 Kalò is the costant presence of tradiction that is evident here with the chianina burger and stirred scarola, olives, dried tomatoes or in the three variations of the”Sfilatino cafoncello”: genovese di cipolle ( a Montoro copper onion “ragout” sauce), chianina meat loaves and a “parmigiana” of eggplat and provola cheese.
This research results in tasty burgers in which every ingredient is emphasized without being covered with over-abundand sauces. This is a rare quality in burgers. Bread is fragrant and soft, the meat is juicy and perfectly cooked. These two pillars rule Ciro Salvo’s fantasies in creating succesfull and sometimes surprising matchings, making a sandwich a greedy and satisfying meal.
50 Panino is also starters and suggestions from the cook such as the: chianine meat loaves, black pig ribs, chianina tartare, corned beaf capaccio, and two recipes from Ciro: crocchè (tater tots) and bucatini noodles omelettes.
50 different home brew and a rich selection of wine to choose from will usher your sandwich.

“I usually judge a restaurant from the bread and the coffee” – (Burt Lancaster)

English version by Francesco Fedele

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: