Colazione a letto: il S. Valentino che piace alle donne

Il miglior regalo per San Valentino? Non un diamante ma la colazione a letto. Un gesto semplicissimo che può diventare un vero e proprio dono, se preparato con cura e affetto… un atto d’amore, una piccola sorpresa che rompe la routine e riesce a far sentire ogni donna un po’ speciale.
Certo, un po’ di impegno ci vuole: date spazio alla vostra fantasia per poter rendere il vassoio della prima colazione un momento felice e inaspettato.

Per esempio Rosanna Marziale, chef stellata del ristorante “Le Colonne” di Caserta, per San Valentino consiglia di puntare su tre ingredienti fondamentali: “leggerezza, semplicità e genuinità”, senza dimenticare la creatività, naturalmente. Rosanna suggerisce “dei panetti tostati in padella con forme simpatiche e divertenti da condire con miele e marmellate. Il tutto accompagnato da spremute e centrifughe di agrumi e zenzero, di cui sono note le proprietà afrodisiache ed energizzanti, ideali per iniziare al meglio la giornata degli innamorati”.


Se invece non siete troppo “mattinieri” la colazione potrà trasformarsi in un brunch goloso con cornetti dolci e salati, toast, uova e pancetta, formaggio, muffin e frutta fresca. In questo caso non potranno mancare delle bollicine, naturalmente di ottima qualità. La Maison Veuve Clicquot per S. Valentino propone due coffret inediti. Tra questi il Cliquot Flag, una bottiglia di Rosé dal packaging originale, che permette di scrivere un messaggio sulla bottiglia per stupire davvero con un gesto di sicuro effetto.


Che sia colazione o brunch, caffè o bollicine, non aspettate S. Valentino per stupire la donna che avete accanto: ogni mattina è quella giusta per iniziare la giornata con una grande coccola “da vera regina”.

“Le giornate dovrebbero iniziare con un abbraccio, un bacio, una carezza e un caffè. Perché la colazione deve essere abbondante”. – Charles M. Schulz, Peanuts

ENGLISH VERSION

The best gift for Valentine’s Day? Not a diamond but breakfast in bed. A simple act that can become a real gift, if prepared with care and affection… an act of love, a little surprise that breaks the routine and makes every woman a bit special.
Sure, it takes a bit of commitment: you have to put some imagination to make the breakfast a happy and unexpected moment.
For example Rosanna Marzialel, starry chef of the restaurant “La Colonne” in Caserta, recommends for Valentine’s breakfast three ingredients: “lightness, simplicity and authenticity”, without forgetting the creativity, of course. Rosanna suggests “toasted special bread with fun and fun shapes with honey and jams. All accompanied by freshly squeezed and centrifuges with citrus and ginger, which are known aphrodisiac and energizing, perfect to start the Lovers’ day”.
If you are not an “earlyrisers”, breakfast will be transformed into a delicious brunch with sweet and savory croissants, toast, bacon and eggs, cheese, muffins and fresh fruit. In this case you can not miss “bubbleswine”, excellent quality of wine. La Maison Veuve Clicquot for Valentine presents two unpublished coffret. These include the Flag Cliquot, a bottle of Rosé from the original packaging, which allows you to write a message on the bottle to impress your love act.
Breakfast or brunch, coffee or bubbles, don’t wait until Valentine to dazzle your woman: every morning is the right one to start the day with a big hot cuddle like a queen.

“The day should begin with a hug, a kiss, a caress and a coffee. Why breakfast should be plentiful”. – Charles M. Schulz, Peanuts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: