SparkleDay 2017: il regno delle bollicine!

Le splendide sale dell’Hotel WestinExcelsior di Roma e tante bollicine. Questo è lo SparkleDay, svoltosi lo scorso sabato nel lussuoso albergo di via Veneto, reso ancora più affascinante dall’atmosfera natalizia che aleggiava nell’aria fra addobbi e luci che si abbinavano perfettamente ai vini più festaioli.
dsc_0396

Nel corso dell’evento è stata presentata la Guida Sparkle, redatta dalla rivista di enogastronomia Cucina & Vini, giunta al 15esimo anno di pubblicazione, unica guida italiana interamente dedicata agli spumanti secchi, cui vengono assegnate le ormai note “sfere”, fino a un massimo di 5.
Sessanta le aziende produttrici presenti all’evento, protagoniste di una grande degustazione con ben 160 etichette disponibili. Ma non solo: ad accompagnare le bolle sono state allestite cinque postazioni streetfood originali e interessanti: i cartocci di Ape fritto, i salumi e formaggi del Little Market De Ventura, le bruschette di Brusco lo Strabuono, i crudi e i supplì di pesce della ristopescheria Meglio Fresco, i salumi di lepre dell’agriturismo Giardini di Ararat di Viterbo e i dessert a base di latte di bufala dell’azienda campana Dolce Terra.

 

dsc_0424

 

Lo sfarzo delle sale dell’Excelsior è stato cornice ideale per questo appuntamento annuale ricco e goloso che ha richiamato l’attenzione di moltissime persone fra appassionati e addetti ai lavori, riunite per assaggiare alcune delle eccellenze italiane in campo di spumanti. Un’occasione in più per ricordarci che anche il nostro Belpaese è in grado di produrre bollicine di altissima qualità.

“Il vino è il condensato di un territorio, di una cultura, di uno stile di vita” – E. Hemingway

ENGLISH VERSION
Sparkle Day 2017: bubbles’ reign!
The luxurious Westin ExcelsiorHotel in Rome and so many bubbles. All this is the Sparkle Day, that last Saturday was shimmering made even more fascinating by the Christmas atmosphere in the air, between decorations and lights that matched perfectly to the most spakling wines.
The Sparkle Guidewas presented during the event, prepared by the magazine of gastronomy Cucina&Vini, reached its 15th year of publication, the only Italian guide dedicated to dry sparkling wines, which are awarded the well-known “spheres”, up to a maximum of 5.
Sixty manufacturing companies present at the event, the stars of a great tasting with over 160 labels available. Five street food to accompany the bubbles: the cones of Ape fritto, cured meats and cheeses of the Little Market De Ventura, the BruscoStrabuonooriginalbruschetta, the fish restaurantMeglio Fresco with raw fish and rice fish balls and then the delicious meats of the farm Ararat Giardini of Viterbo and milk-based desserts by Dolce Terra.
The magnificence of the Excelsior was the perfect setting for this annual event so rich and delicious that drew the attention of many people, including fans and experts. One more opportunity to remind us that Italy is able to produce very high quality sparkling wines.

“Wine is the epitome of a territory, of a culture, of a way of life– E. Hemingway

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: