Chef stellati e giovani promesse al Cohouse di Roma

Tavoli sociali, chef stellati, giovani cuochi promettenti e grandi spazi industriali dismessi: questo è ciò che potete trovare al Cohouse di Roma sulla Casilina Vecchia. Questa ex mensa dei ferrovieri è stata trasformata in un’accogliente e incantevole spazio con grandi vetrate, un bar centrale ad isola, divani confortevoli dove prendere un aperitivo e ascoltare musica dal vivo oppure cenare nella sala da pranzo adiacente dove il Temporary Restaurant propone, dal giovedì al sabato, interessanti menù degustazione pensati per il Cohouse.

Un modo interessante per coinvolgere il pubblico a provare l’alta cucina in un ambiente informale e amichevole. Come è successo la scorsa settimana dove lo chef bistellato Anthony Genovese del ristorante “Il Pagliaccio” ha avuto il tutto esaurito per tutte e tre le sere.

Questo il menù proposto dallo chef, cordiale e disponibile come sempre.

Zuppa di porri bruciati e calamari / Burnt leek soup and calamari

Genovese cohouse 7Baccalà, nocciole ed erbe amare / Cod, hazelnut and bitter herbs

Genovese cohouse 6Raviolo di pollo, salsa albufera / Chicken ravioli, Albufera sauce

Genovese cohouse 2Coda di bue, cavolo nero e topinambur / Oxtail, cabbage and Jerusalem artichokes

Genovese cohouseMousse al “carmelia”, sesamo al miele, salsa di kaki / Mousse “Carmelia”, sesame honey, persimmon sauce

Genovese cohouse 3Il Cohouse è il posto ideale per una cena Pop dove degustare l’alta gastronomia a prezzi contenuti e finire la serata tra un cocktail e un ballo scatenato.

Credo che una ricetta sia solo un tema musicale che un cuoco intelligente può suonare ogni volta con una variazione” – Pierre Benoit

2016-02-04 21.01.44

photos by Beatrice Menccatini di Aromi Creativi

ENGLISH VERSION

Social tables, starred chefs, promising young cooks and large abandoned industrial spaces: this is what you can find at Cohouse in Rome on Casilina Vecchia road. A railway workers’ canteen has been transformed into a welcoming and enchanting space with large windows, a central bar and comfortable sofas where to have a drink and listen live music or dine in the dining room where the Temporary Restaurant offers, from Thursday to Saturday, interesting tasting menu.

An interesting way to engage the public to try haute cuisine in an informal and friendly space. As it happened last week where the two-star chef Anthony Genovese of the “Il Pagliaccio” restaurant has been sold out for all three evenings.

The Cohouse is the ideal place for a Pop dinner to sample haute cuisine at reasonable prices and finish the evening with a cocktail and a wild dance.

“I believe that a recipe is only a theme song that an intelligent cook can play each time with a change” – Pierre Benoit

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: