La Carota Novella di Ispica, eccellenza italiana nel mondo

La Sicilia si conferma terra meravigliosa e dalle mille risorse! In questo periodo, precisamente e solo dal 20 febbraio e fino a metà giugno, ad Ispica, in provincia di Ragusa, cresce la Carota Novella di Ispica Igp. Seminata in autunno, segue una coltivazione non biologica ma a lotta integrata, con una rotazione colturale triennale – cioè la carota non può ritornare sullo stesso appezzamento prima che siano trascorse due annate agrarie.

Se si ha la fortuna di passeggiare nei campi durante la raccolta di questi ortaggi, si può sentirne il profumo dolce e zuccherino nell’aria. Tredici aziende siciliane si sono consorziate per cautelare questo prezioso prodotto italiano, unico per le sue caratteristiche. Di colore arancio intenso, con belle foglie verdi lussureggianti – particolare indispensabile per essere esportata in molto stati del Nord Europa – è croccante e tenera allo stesso tempo, con un sapore deciso ma delizioso. Molti gli elementi nutrizionali: vitamine e minerali a gogo, previene l’invecchiamento, ha un’azione antiossidante, antitumorale e anti infiammatoria.

Cruda è deliziosa – ancora di più se appena raccolta – ma può essere un ingrediente prezioso per un intero menù, dall’antipasto al dolce, centrifugata o “da strada”.

La carota Novella di Ispica Igp è un altro esempio di eccellenza italiana, peccato che sia considerato un prodotto “povero” e che l’80% della produzione vada all’estero, malgrado i numeri sforzi ed attività che il Consorzio sta sostenendo per farla conoscere. Non ci resta che “cercarla”…

«Che succede amico?» – Bugs Bunny

ENGLISH VERSION

Sicily is a wonderful and very resourceful land! In this period and only from 20 February until mid-June, in Ispica, in the province of Ragusa, Carota Novella di Ispica IGP is growing. Sown in autumn, following an integrated and non-organic growing, they have a three-year crop rotation – the carrots can not return on the same field earlier than two agricultural years.
If you are can walk in the fields during the harvest of these vegetables, you can its sweet and sugary smell in the air. Thirteen Sicilian companies have made a Consorzio to precautionary this precious Italian product, unique in its characteristics: intense orange color, beautiful green leaves, it is crisp and tender at the same time, with a strong but delicious taste. Many nutrients characteristics: vitamins and minerals, prevents aging, antioxidant, antitumor and anti-inflammatory.
Raw carrot is delicious – even more if freshly picked – but can be a good ingredient for a full menu, from appetizers to desserts, centrifuged or “street food”.
The Carota Novella di Ispica Igp is another example of Italian excellence, but it’s considered a “poor” product and the 80% of production goes abroad, despite the numbers efforts and activities that the Consorzio is supporting to make it known.
What’s up doc?” – Bugs Bunny

 

Un commento

  1. L’ha ribloggato su .

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: