Gusto in Scena a Venezia, tra grandi chef, pizzaioli e pasticceri

Il mese di marzo comincia con grandi ed interessanti eventi. Mentre a Bilbao donne da tutto il mondo si confrontano e si raccontano al Parabere Forum, a Venezia presso la Scuola Grande di San Giovanni ci sarà Gusto in Scena – domenica 1 e lunedì 2 marzo. Gusto in Scena non è un semplice appuntamento dedicato all’enogastronomia, ma anche cultura, studio e ricerca. Presenti alcuni dei nomi più importanti del panorama italiano, tra grandi chef, pizzaioli e pasticceri che si incontreranno nella laguna veneta per La Cucina del Senza.

gusto in scena 2In questa interessante manifestazione i protagonisti si cimenteranno nello studio di piatti secondo le regole de La Cucina del Senza®, nuovo e rivoluzionario modo di pensare la cucina: “senza… grassi o senza… sale e dessert senza… zucchero aggiunti”. Per il 2015 il tema del congresso sarà: I piatti Firma e I piatti della grande tradizione italiana rivisti attraverso la cucina del senza. Ogni chef dovrà preparare due piatti: uno senza sale e uno senza grassi aggiunti, ovvero: uno il piatto Firma che lo identifica e l’altro tradizionale della sua regione, entrambi con le varianti indicate. La Novità di quest’anno sarà La Pizza del Senza, dove i migliori pizzaioli d’Italia, spiegheranno come realizzare pizze senza sale o grassi aggiunti, ma gustose e saporite semplicemente valorizzando le materie prime che vengono utilizzate, senza la necessità di aggiungere altro.

Enrico BartoliniI protagonisti saranno gli chef Andrea Aprea, Enrico Bartolini, Cristian e Manuel Costardi, Enrico Crippa, Herbert Hinter, Giuseppe Iannotti, Davide Oldani, Maurizio Serva, Massimo Spigaroli, Paolo Beverini, Ilario Vinciguerra; i pizzaioli: Renato Bosco, Stefano Callegari, Franco Pepe, Ciro Salvo, Gino Sorbillo; i pasticceri: Luigi Biasetto, Iginio Massari.

Da segnalare anche, in questi due giorni, I Magnifici Vini e Seduzioni di Gola un’accurata selezione di cantine ed eccellenze gastronomiche italiane e europee, il Fuori di Gusto, che coinvolgerà 18 ristoranti e bacari della città, e alcuni grandi alberghi veneziani, con menu degustazione Gusto in Scena dedicati a La Cucina del Senza®.

“Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene.” – Virginia Woolf

gusto in scenaENGLISH VERSION

March begins with great and interesting events. While in Bilbao women from around the world are at Parabere Forum, in Venice at the Scuola Grande di San Giovanni there will Gusto in Scena – Sunday 1st and 2nd Monday March. Gusto in Scena is not a simple event dedicated to food and wine, but also culture, study and research. There will some of the most important names of the Italian chefs, pizza chefs and pastry chefs, who will meet here for La Cucina del Senza. In this interesting event the players will be challenged in the study of dishes according to the rules of La Cucina del Senza®, a revolutionary new way of thinking about food: “… no fat or salt … and desserts without sugar added …”. For this year the theme of the conference will be the Signature Dishes and the Dishes of the great Italian tradition revised through the kitchen of the “without”. Each chef will prepare two dishes: one without salt, and one without added fats. This year will be The pizza Without, where the best pizza chef in Italy will explain how to make pizzas with no added salt or fat, but delicious and tasty simply exploiting the raw materials, without the need to add more.
The protagonists are the chef Andrea Aprea, Enrico Bartolini, Cristian and Manuel Costardi, Enrico Crippa, Herbert Hinter, Giuseppe Iannotti, Davide Oldani, Maurizio Serva, Massimo Spigaroli, Paolo Beverini, Ilario Vinciguerra; the pizza makers: Renato Bosco, Stefano Callegari, Franco Pepe, Ciro Salvo, Gino Sorbillo; the pastry chef: Luigi Biasetto and Iginio Massari.

In these two days, there will be I Magnifici Vini e Seduzioni di Gola, a fine selection of Italian and European wine and culinary excellence, Fuori di Gusto, 18 Venetians restaurants and bacari and big hotels, with tasting menu dedicated to La Cucina del Senza®.

“One can not think well, love well, sleep well, if one has not dined well.” – Virginia Woolf

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: