Gnocchi di patate burro e salvia

Adoro gli gnocchi, mi ricordano mia nonna. Lei me li preparava spesso perché a me piacevano molto. Grazie alle ottime patate dell’orto di mia mamma ho provato a farli in casa con la sua ricetta, classica e tradizionale, senza uova, e conditi solo con ottimo burro e salvia fresca del giardino.

Ingredienti:

  • 1 kg di patate a pasta gialla
  • 300 gr di farina
  • sale

Per il condimento burro fuso e salvia fresca a piacere

gnocchiLavate e lessate le patate con la buccia. Intanto preparate un piano – o utilizzate il tavolo – infarinato e ponetevi sopra la farina a fontana. Quando le patate sono cotte pelatele subito e schiacciatele con lo schiacciapatate – è essenziale che siano ancora calde. Aggiungetele alla farina, insieme al sale, impastate velocemente, senza formare grumi, fino ad ottenere un impasto soffice, morbido e compatto. Dividete l’impasto in tante strisce e tagliate dei piccoli pezzi di circa 2 cm con la forchetta. Lasciateli riposare per almeno 20 minuti su piani infarinati senza sovrapporli.

Per cuocerli fate bollire dell’acqua salata e versate gli gnocchi quando bolle, senza buttarli tutti insieme che rischiano di attaccarsi tra loro. Non appena risalgono in superficie scolateli con una schiumarola e conditeli come più vi piace.

“Ciò di cui i bambini hanno più bisogno sono gli elementi essenziali che i nonni offrono in abbondanza. Essi danno amore incondizionato, gentilezza, pazienza, umorismo, comfort, lezioni di vita. E, cosa più importante, cibo goloso!” – Rudy Giuliani

ENGLISH VERSION

I love gnocchi, they remind me of my grandmother. She prepared them often because I liked a lot. Thanks to the excellent potatoes from the organic garden of my mother I tried to make them homemade with her recipe, classical and traditional, no eggs, only with good butter and fresh sage from the garden for the sauce.
Ingredients
• 1 kg of yellow potatoes
• 300 grams of flour
• salt
For the sauce melted butter and fresh sage.
Wash and boil the potatoes in their skins. Meanwhile, prepare a plan – or use the table – and put the flour. When the potatoes are cooked, peel them immediately and mash with a potato masher – it is essential that they are still hot. Add them to the flour with the salt, mix quickly, until the dough is soft, smooth and compact. Divide the dough into strips and cut into many small pieces of about 2 cm with a fork. Let them rest for at least 20 minutes on floured plans without overlapping.
Cook them in boiled salted water. As soon they up to the surface remove them with a slotted spoon and dress however you like.
All that the children need are the essentials that grandparents provide them in abundance. They give unconditional love, kindness, patience, humor, comfort, lessons in life. And, most importantly, delicious food! “- Rudy Giuliani

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: