Wine&Thecity a Napoli

Da sette anni troviamo a Napoli il Wine&Thecity®, il fuori salone del vino: due interi quartieri della città coinvolti – il centro storico e Chiaia – oltre 100 location e più di 70 aziende vitivinicole, aperitivi in abbinamento alla moda, al design, alla cultura, all’ arte, alla musica e al vino. A segnare il percorso concorrerà l’azione di public art  A basso tasso alcolico dell’artista Enza Monetti che ha interpretato lo spirito della  rassegna con un suo oggetto scultura realizzato con materiale di recupero e illuminato.

Stasera 20 maggio, alle ore 18, al PAN, il Palazzo delle Arti di Napoli, apre la VII edizione di Wine&Thecity: arte, cibo, vino e musica classica riempiono l’atrio monumentale del Pan con suggestioni visive, tattili, gustative ed uditive. La parola chiave è contaminazione: lo scalone monumentale ospiterà una performance musicale a cura del Centro di Musica Antica Fondazione Pietà dei Turchini; un’azione d’arte del collettivo Teatro dissolto a cura di Simona Perchiazzi, animerà la facciata del PAN; la degustazione è affidata ai Sommelier dell’Ais di Napoli con i vini del Movimento Turismo del Vino della Campania e con un intervento speciale di cucina curato da Carlo Olivari, designer e chef itinerante di Cooking Division. Sotto i portici del Pan, l’APEritivo Napoli originale Ape car, trasformata in bar mobile, darà il benvenuto con il più tipico street food partenopeo: i taralli ‘nzogna e pepe di Leopoldo Infante, da settant’anni i migliori taralli di Napoli, e un calice di vino. In collaborazione con l’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Napoli.

Novità di quest’anno è la mappa virtuale a portata di smart phone dell’intero circuito: sulla piattaforma www.mappi-na.it, mappa alternativa della città di Napoli, sarà possibile consultare l’itinerario dell’evento e tutti gli appuntamenti. Sulla copertina del catalogo di Wine&Thecity un QR Code rinvierà alla mappa on line.

Wine&Thecity nel 2013 ha istituito, con Pastificio dei campi e con la direzione scientifica dell’Adi Campania, il Premio Convivium Design rivolto ai creativi under 40 e ai progetti intorno al tema del cibo, della tavola, del vino, della convivialità e dei riti di consumo. Questa del 2014 è la seconda edizione del Premio.

vino napoli10

Novità del 2014 è il Premio Fotografico Wine&Thepics organizzato da Spazio Tangram di Michele del Vecchio e rivolto a fotografi di tutte le età ed esperienze: il tema è il vino. Il primo premio è una Nikon.

Wine&Thecity sostiene da sempre progetti nel sociale con la raccolta e il recupero dei tappi di sughero Salva il Tappo!

Immancabile questa Napoli “by wine”

Per informazioni: http://www.wineandthecity.it/

“Il vino è uno dei maggiori segni di civiltà nel mondo.” – Ernest Hemingway

ENGLISH VERSION

Wine & thecity ® in Naples
For seven years we find in Naples Wine & thecity ®, the outside lounge wine: two whole quarters of the city involved – the old town and Chiaia – more than 100 locations and more than 70 wineries, cocktails in combination with fashion, design, culture, art, music and wine. To mark the path to the action of public art contribute to low alcohol Enza Monetti artist who portrayed the spirit of the event with its own object sculpture made ​​with recycled material and illuminated .
Tonight, 20 May, at 6 pm, the PAN – Palazzo delle Arti, opens the seventh edition of Wine & thecity: art, food, wine and classical music fills the atrium monumental Pan with visual, touch, taste and hearing. The key word is contamination: the grand staircase will host a musical performance by the Centre for Early Music Foundation Pietà dei Turchini; Art collective action Theatre dissolved by Simona Perchiazzi, will animate the facade of the PA ; tasting is entrusted to the AIS Sommelier of Naples with the wines of the Wine Tourism Movement of Campania and with a special intervention of kitchen curated by Carlo Olivari, designers and chefs itinerant Cooking Divisio . Under the arcades of Pan, the aperitif Naples Original Bee car, converted into a mobile bar will welcome you with the most typical Neapolitan street food: the bagels ‘ nzogna and pepper by Leopoldo Infante, for seventy years the best bagels in Naples, and a glass of wine. In collaboration with the Department of Culture and Tourism of the City of Naples.

This year is you can have the virtual map at your smart phone the whole circuit: the platform – http://www.mappi na.it , alternative map of Naple , you can see the route of the event and all the appointments. On the cover of the catalog of Wine & thecity a QR Code will return to the map on line.
Wine & thecity established in 2013 the Convivium Design Award aimed at under-40s and creative projects around the theme of food, the table, the wine, the friendliness and the rites of consumption. This 2014 is the second edition of the Prize.
News Photo Prize 2014 is the Wine & Thepics organized by Space Tangram Michele Old and aimed at photographers of all ages and experiences, the theme is wine. The first prize is a Nikon.
Wine & thecity has always supported social projects with the collection and recovery of cork stoppers Save the Cap!
Fantastic Naples “by wine”
For more information: http://www.wineandthecity.it/
Wine is one of the most civilized thing in the world.” – Ernest Hemingway

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: