Metti un birraio in salotto

Domani iniziano gli imperdibili martedì del #BirraioInSalotto all Open Baldin Milano! Il primo ospite con tre delle sue birre: Maurizio Ghidetti Flibus del Birrificio Scarampola di Millesimo, Savona.

Birrificio Scarampola

Birrificio Scarampola

Purtroppo non sono stata alla presentazione del 28 gennaio di questa splendida iniziativa. Non avevo dubbi sul successo della serata, vista l’istrionica personalità di Lorenzo “Kuaska” Dabove – conosciuto a Roma durante l’evento birre sotto l’albero – ed il carisma di Teo Musso, papà di Baladin ed energia da vendere in ogni occasione in cui ci siamo incontrati.

Dal 4 febbraio, in un atmosfera easy e friendly, l’appuntamento ed il protagonista di Metti un martedì in salotto con il birraio non sarà solo un birrificio o la storia della birra, ma “l’uomo e il birraio”.

Ci sarà l’occasione di capire meglio cosa significhi fare birra artigianale ed i birrai si racconteranno, perché hanno deciso di intraprendere questa strada professionale, qual è il loro background, quali sono le loro passioni… oltre alla birra! Lo faranno aiutandosi con tre delle loro birre, ovvero con le tre che meglio li rappresentano ed una delle tre rimarrà come “birra ospite” al Baladin Milano per un mese, ovvero fino all’incontro successivo.

La prenotazione ai Martedì con il Birraio non è obbligatoria ma è fortemente consigliata.

C’è solo l’imbarazzo della scelta…

“Conoscere i luoghi, vicino o lontani, non vale la pena, non è che teoria; saper dove meglio si spini la birra, è pratica vera, è geografia.” – Johann Wolfgang Goethe

ENGLISH VERSION

Tomorrow the Tuesday of #BirraioInSalotto begins at Open Baldin Milan! The first guest with his three beers: Maurizio Ghidetti Flibus and his Scarampola Brewery in Millesimo, Savona.

Unfortunately I have not been to the presentation of this wonderful initiative on January 28th. I had no doubt about the success of the evening, thanks to the histrionic personality of Lorenzo “Kuaska” Dabove – known in Rome during the event “Beers under the tree” – and the Teo Musso‘s charisma, dad of Baladin world and with a great energy that he has and I see in every occasion where we met.

At February 4th, in an easy and friendly atmosphere, the appointment and the protagonist of A Tuesday in the living room with a brewer will not be only a brewery or the history of beer, but “the man and the brewer”.

This will be an opportunity to understand better what craft beer means and what brewers will tell you, or because they have decided to embark on this career, what their background is, what their passions are…

They will do this with the help of three of their beers, the three that best represent them and will remain as one of the three “guest beer” in Baladin Milan for a month, until the next meeting.

The reservation for Tuesday with Brewer is not mandatory but is strongly recommended.

Make your choice …

“To know the places, near or far, it is not worth, it is only theory; to know where draw the best beer is real practice, is geography” – Johann Wolfgang von Goethe

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: