La montagna incantata

Da qualche anno ho rivalutato la montagna estiva: relax, contatto con la natura, luoghi da esplorare, silenzio, cime da raggiungere, sana fatica, benessere per il corpo e la mente.

L’Alto Adige è stata una vera scoperta, soprattutto per chi, come me, sceglie di stare in un Garni, un b&b a conduzione familiare, a 1310 m d’altitudine ed una posizione panoramica meravigliosa.

Giornate con cieli limpidi ed aria frizzante, nuvole enormi e minacciose che arrivano all’improvviso e si “fermano” a metà vallata, fiori selvatici e pacifici animali al pascolo, prati immensi e rocce che sporgono, bianchi ghiaioni e laghi verde smeraldo, alberi che toccano il cielo e boschi fiabeschi, vette da raggiungere e neve ghiacciata, tramonti irresistibili e paesaggi da favola.

Anche il cibo è stata una rivelazione, piatti adatti al clima ed all’impegno fisico che ti chiede la montagna: salumi di ogni specie ed uno speck profumato e dal sapore particolare, formaggi d’alpeggio e latte che sembra panna, yogurt cremoso e delizioso burro, patate di montagna cucinate in ogni modo, canederli, gulasch, ottimo pane nero o di segale, ilformaggio “grigio”, zuppe e minestre profumate, frittelle di mele con panna, strudel, omelette dolce di grano saraceno e con pancetta e patate, krapfen, omelette con mirtilli rossi, torta di grano saraceno, miele e succhi di frutta.

La Natura per me non è un campo da ginnastica. Io vado per vedere, per sentire, con tutti i miei sensi. Così il mio spirito entra negli alberi, nel prato, nei fiori. Le alte montagne sono per me un sentimento” – Reinhold Messner

ENGLISH VERSION

A few years ago I discover the mountain in summertime: relaxation, contact with nature, places to explore, silence, “tops” to reach, healthy fatigue, well-being for the body and the mind.

South Tyrol is a real find, especially for those who, like me, choose to stay in a garni, a family-run b&b, at 1310 mt of altitude and a wonderful panoramic position.

Days with clear skies and crisp air, huge and menacing clouds that come suddenly and “stop” in mid-valley, wild flowers and peaceful grazing animals, sweeping lawns and rocks that jut out, white scree and emerald green lakes, treesthat touch the sky and fairytale forests, mountain peaks to reach and icy snow, irresistible sunsets and fabulous scenery.

Even the food was a revelation, dishes suitable to the climate and to the physical asking you the mountain: meats of all kinds and a scented and flavored particular ham called speck, mountain cheeses and milk that looks cream, creamy yogurt and delicious butter, mountain potatoes cooked in every way, dumplings, goulash, black or rye bread, “grey” cheese, fragrant soups, apple fritters with cream, strudel, buckwheat and sweet omelette with bacon and potatoes , donuts, omelettes with cranberries, buckwheat cake, honey and fruit juices.

Nature for me is not a golf gymnastics. I’m going to see, to feel, with all my senses. So my spirit enters in the trees, in the grass, in the flowers. The high mountains are for me a feeling “- Reinhold Messner

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: