Il pan’INO prêt-à-porter

20130621123219005Alessandro Frassica è “’Ino”, un pischiello, come si definisce lui, toscano di Firenze, con sangue romagnolo e siciliano nelle vene, nomade di natura.

Ha lavorato nella moda e ha imparato tanto. Indubbiamente ad essere lungimirante, creando ‘Ino, un luogo dove trovare ingredienti di alta qualità in un “semplice” panino.

Dal suo anno sabbatico, girando il mondo, decide, nel 2006 di “fare” questo panino d’autore perché vede la necessità di offrire alle persone la possibilità di fare la pausa pranzo con un panino di valore, vivendo una vera e propria esperienza di gusto.

L’ importante è che qualcosa rimanga da ciò che si mangia, è fondamentale stimolare e procurare emozioni con la semplicità e immediatezza di un panino. Alessandro parte dalla tradizione, che viene attualizzata, condivisa, coinvolgendo anche grandi chef entusiasti.

Lui cerca, conosce e interpreta gli ingredienti. La materia prima è essenziale, partendo dal pane, che viene assolutamente prodotto in loco, collaborando e passando le notti con il suo panettiere di fiducia, ottenendo risultati strepitosi. Lavorando sul pane ha anche riscoperto l’importanza del rispetto della natura, con i suoi ritmi e le sue esigenze.

Il suo menù è vario, goloso, stagionale e comunicato in maniera essenziale ed efficace.

Ogni panino viene fatto davanti al cliente sul momento: il taglio del pane, delle verdure, dei formaggi e dei salumi.

Il cliente guarda in diretta la costruzione del suo pasto, vive la poesia del momento, si esaltano i tre sensi della vista, dell’olfatto e del gusto.

Alessandro ha una mission: iniziare ogni persona ad un percorso gustativo, aprire il mondo dei produttori da lui selezionati, nobilitare il panino in quanto street food di qualità ma anche mezzo per conoscere meglio le materie prime.

“’Ino” soddisfa le esigenze di molti, dall’hamburger classico a quello con le alici di Cetara o vegan, dai molteplici e azzardati abbinamenti con la mozzarella di bufala, dall’hot dog con la senape “stellata” di Moreno Cedroni, ai classici e semplici con mortadella o salame, ai piccanti con i peperoncini Peperita, ai vegetariani o di pesce.

I panini sono eccezionali, il personale gentile e preparato, Alessandro vivace, sorridente e garbato.

Mangiare da “’Ino”, che sia da Eataly Roma o a Firenze, è rilassante, goloso, divertente e poi ogni cliente quando ritira la sua vivanda viene chiamato con il proprio nome di battesimo…

I won’t do anymore sandwichwith sand.” – Bart Simpson

ENGLISH VERSION

Alessandro Frassica is “Ino“, a Tuscan boy of Florence, nomadic in kind .

He has worked in fashion and has learned so much. He’s forward-looking, creating Ino, a place where you can find high quality ingredients with a “simple” sandwich.

During his sabbatical, travelling around the world, he decided in 2006 to set up this copyright sandwich because he sees the need to offer people the chance to make lunch time with a worth sandwich, feeling a real taste experience.

The  importance for him is that something that you eat remains in you, it’s essential to stimulate and prove emotions with the simplicity and immediacy of a sandwich. Alessandro start from food tradition, which is updated, shared, also involving chefs excited.

He tries, he knows and interprets the ingredients. The raw material is essential, starting with the bread that is absolutely produced on site, working and spending the nights with his baker of confidence. Working on the bread, he has also rediscovered the importance of respect for nature, with its rhythms and its requirements.

The menu is varied, tasty, seasonal and communicated in an essential and effective mood.

Each sandwich is made in front of the customer on time: the cutting of bread, vegetables, cheeses and meats.

The customer “look live” the construction of his meal, he lives the poetry of the moment, exalt the three senses of sight, smell and taste.

Alessandro has a mission: to start each person to taste a path, open the world of producers selected by him, ennoble the sandwich as street food quality but also a means to learn more about the raw materials.

“‘Ino” offers many different kind of sandiwches,  the classic hamburger with anchovies Cetara or vegan, many and daring combinations with buffala mozzarella, hot dog with “starry” mustard of Moreno Cedroni, classic and simple bread with mortadella or salami, spicy with the peppers Peperita vegetarians or fish.

The sandwiches are great, the staff helpful and knowledgeable, Alessandro lively, smiling and polite.

Eating from “Ino”, which is in Eataly Rome or Florence city, it is relaxing, delicious, fun, and your customer’s dish is called by your first names …

“I will not do anymore sandwichwith sand.” – Bart Simpson

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: