Parmigiana con pesce spada

Ingredienti

  • 4 melanzane viola20130512_130225
  • 1 kg di pelati
  • 1 cipolla
  • pesce spada a fette
  • farina
  • basilico
  • olio extravergine d’oliva per friggere
  • sale

Tagliare le melanzana a fette molto sottili, salare leggermente e lasciare riposare per almeno un’ora in uno scolapasta coprendole con un peso.

Intanto fate il sugo mettendo la cipolla sminuzzata fine in una padella con dell’olio extra vergine d’oliva, aggiungere i pelati (precedentemente schiacciati in un piatto con una forchetta o con le mani) e far cuocere fino a quando non si è consumato.

Prendete i pezzi di pesce spada, infarinate e friggete, facendo attenzione a non romperli.

Asciugare le fette di melanzane con carta assorbente, senza sciacquare. Scaldare l’olio (sarebbe meglio cambiarlo da quello usato in precedenza) e, quando è ben caldo, iniziare a friggere le fette di melanzane ben asciutte fino a quando non saranno dorate.

Preriscaldare il forno a 200°C.

Preparate la teglia di melanzane facendo degli strati con fette di melanzane fritte, una accanto all’altro e appena sovrapposte, sugo e pezzi di pesce fritto. Continuare alternando le melanzane e gli altri ingredienti.

Alla fine mettere uno strato di sugo e del basilico.

Cuocere in forno per 20 /30 minuti.

Lasciare intiepidire prima di servirla.

20130512130058046

Io ho fatto delle monoporzioni (avevo gente a cena) con i pirottini di alluminio, mettendo della pellicola trasparente intorno per poi farli uscire facilmente, gli ho decorati con un pomodorino, foglie di prezzemolo intere e a foglia intera e del sugo che avevo avanzato. E’ facilissimo e fa gran effetto!!!!

Tu eri un pesce grosso nel tuo paesello, ma qui nel vero mondo non sei nessuno” Maso Calloway  – dal film Big Fish

Un commento

  1. Ma che bontà! Ostriche

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: