Parmigiana di melanzane

Parmigiana di melanzane fritte

Ingredienti

  • 4 melanzane viola20130426132100867
  • 1 kg di pelati
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 mozzarella fiordilatte
  • basilico
  • olio extravergine d’oliva per friggere
  • sale
  • parmigiano reggiano grattugiato

Tagliare le melanzana a fette molto sottili, salare leggermente e lasciare riposare per almeno un’ora in uno scolapasta coprendole con un peso.

Intanto fate il sugo mettendo l’aglio in una padella con dell’olio extra vergine d’oliva, aggiungere i pelati (precedentemente schiacciati in un piatto con una forchetta o con le mani) e far cuocere fino a quando non si è consumato.

Tagliare la mozzarella a pezzetti e metterla scolare affinché perda l’acqua.

Asciugare le fette di melanzane con carta assorbente, senza sciacquare. Scaldare l’olio e, quando è ben caldo, iniziare a friggere le fette di melanzane ben asciutte fino a quando non saranno dorate.

Preriscaldare il forno a 200°C.

Preparate la teglia di melanzane facendo degli strati con sugo, fette di melanzane fritte, una accanto all’altro e appena sovrapposte, pezzi di mozzarella e parmigiano reggiano. Continuare alternando le melanzane e gli altri ingredienti.

Alla fine mettere uno strato di sugo e solo parmigiano reggiano abbondante.

Cuocere in forno per 20 /30 minuti fino a quando la superficie della parmigiana non sarà dorata (se vi piace croccante mettetela sotto il grill per 5 minuti)

Lasciare intiepidire prima di servirla.

E’ ancora più buona se preparata con anticipo e scaldata prima di servirla… in estate mi piace anche fredda!!!!

“E’ preferibile un cibo anche un po’ nocivo ma gradevole, a un cibo indiscutibilmente sano ma sgradevole” – Ippocrate

Un commento

  1. Continuate cos, bravi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: